COMUNICATO DEL CONSIGLIO DIRETTIVO

Il Consiglio Direttivo dell'ONIG  condivide con AGEDO e Genderlens l'indignazione  per l'approccio patologizzante della Commissione Parlamentare per l’Infanzia e l’Adolescenza  che nella Audizione del 7/7/21 ha portato nelle Aule Istituzionali informazioni distorte e ideologizzate con gravi conseguenze per i bambini, gli adolescenti e le  famiglie che hanno incontrato  l'esperienza reale della  Incongruenza Di Genere. L'esperienza reale richiede rispetto,riconoscimento, tempo e spazio di accoglienza e, in alcuni casi, presa in carico psicologica e medica. Ci preme ricordare in ogni contesto,  l'esistenza e la competenza dei diversi Centri Specializzati  per accogliere la richiesta clinica dei minori e delle loro famiglie ( Torino, Trieste, Firenze, Torre del Lago, Bologna, Roma, Napoli e Bari ). Con l'obiettivo di costruire conoscenze condivise e contribuire alla diffusione di una Cultura Scientifica esprimiamo l'auspicio che ogni realtà venga valorizzata e coinvolta nel lavoro di disseminazione del rispetto.