Seminario "Il benessere psicologico delle persone con identità di genere non binaria. Sfide e possibilità."

15 ottobre 2021 ore 18.30 - 20.00   ne discutono:

Fabrizio Mezza (he/him) psicologo, specializzando in Psicoterapia ad indirizzo “Psicoanalisi della Relazione" (SIPRe), borsista di ricerca presso il Centro di Ateneo SInAPSi dell’Università degli Studi di Napoli Federico II 

Carmen Ferrara (they/she) attivista non binary e dottoranda in Mind, gender and language presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II

COMUNICATO DEL CONSIGLIO DIRETTIVO

Il Consiglio Direttivo dell'ONIG  condivide con AGEDO e Genderlens l'indignazione  per l'approccio patologizzante della Commissione Parlamentare per l’Infanzia e l’Adolescenza  che nella Audizione del 7/7/21 ha portato nelle Aule Istituzionali informazioni distorte e ideologizzate con gravi conseguenze per i bambini, gli adolescenti e le  famiglie che hanno incontrato  l'esperienza reale della  Incongruenza Di Genere. L'esperienza reale richiede rispetto,riconoscimento, tempo e spazio di accoglienza e, in alcuni casi, presa in carico psicologica e medica.

Un angolo verde di Bologna dedicato a Marcella Di Folco, prima consigliera trans al mondo

BOLOGNA - Uno spazio dedicato a Marcella Di Folco: Bologna omaggia "con orgoglio" la prima consigliera transessuale al mondo (morta nel 2010) intitolandole un piazzale nel giardino di villa Cassarini, dove c'è la lapide per le vittime omosessuali del nazismo, e poco lontano dalla storica sede del Cassero, assegnato per la prima volta in Italia da un sindaco all'Arcigay.

Dichiarazione ONIG

Inviato da marco.tammaro il Ven, 18/06/2021 - 19:29

Sul tema della disforia di genere si stanno moltiplicando nelle ultime settimane, sui giornali nazionali, articoli e servizi in cui si suggerisce che esistano degli interessi economici  dietro  l’emergere sempre più numeroso di persone che  non si identificano nella modalità binaria dell’identità di genere. Ci sarebbero interessi delle case farmaceutiche (aumento della vendita di farmaci ) o dei chirurghi ( aumento della spesa per gli interventi ).

Webinar: Minority Stress nella Popolazione Transgender: tra stigma, risorse e salute

Le persone transgender costituiscono una popolazione altamente resiliente, capace di fronteggiare efficacemente lo stigma che imperversa nelle relazioni sociali e in tutti gli ambienti di socializzazione, tra cui la famiglia e i contesti educativi e sanitari. Nonostante la presenza di importanti risorse, lo stigma può avere un impatto negativo sulla salute della popolazione transgender.

Dichiarazione della Commissione Minorenni dell’ONIG a seguito del pronunciamento dell’Alta Corte di Giustizia Inglese sul caso Kiera Bell vs Tavistock and Portman NHS Trust del 1 dicembre 2020

Inviato da marco.tammaro il Lun, 18/01/2021 - 09:15

I bambini e gli adolescenti che vivono una variazione di genere e le loro famiglie si rivolgono sempre più numerosi ai Centri di Riferimento Italiani dove possono trovare dei professionisti con cui esplorare e approfondire la loro esperienza.